Home

Minimalismo

Meno oggetti in casa. Non solo è una nuova tendenza per gli
interni, ma ha anche un effetto calmante e rende la vita più facile! Anche se
sembra semplice, vivere senza disordine è una sfida per molti.

Marie Kondo: il minimalismo giapponese come esempio.

A volte viene definita “la donna più organizzata del
mondo”. Marie Kondo è l’autrice di “The life-changing magic of
tidying up”, un bestseller mondiale. In questo libro condivide la sua
esperienza di Consulente per lo stoccaggio. Trae ispirazione dalle sue radici
giapponesi, dove il minimalismo è un’arte di vivere. È convinta che una persona
diventi più felice avendo meno roba in casa. Optate per una vita più
minimalista e un interno zen o non avete voglia di spostare tutto il casino:
vivere con un po’ meno roba non è poi così male.

L’obiettivo non è quello di buttare via il più possibile, ma di
tenere solo le cose di cui si ha bisogno. Tenetelo a mente. È una piccola ma
importante sfumatura.

Ordina le tue cose e chiediti se usi ancora l’oggetto nella tua
vita quotidiana e se ti rende felice?
Può sembrare strano, ma secondo Marie Kondo questa è una domanda
essenziale quando si tratta di disordinare. Né il valore finanziario né la
nostalgia sono buoni criteri per mantenere l’oggetto. Butta via il vestito che
ti rendeva felice 10 anni fa, ma che non ti entrava più. Non ti rende più
felice, quindi conserva il ricordo, ma non il materiale.

Il vostro istinto vi spingerà forse ad organizzarlo stanza per
stanza. Tuttavia, questo non è il metodo più efficiente. Organizzare per
categoria di oggetti è un’idea migliore. Per esempio, iniziate con i vostri
libri che sono sparsi per tutta la casa, e poi ordinate tra i vestiti, i
documenti, ecc.

Prima di riorganizzare e conservare le cose che ti piace tenere,
dovresti davvero buttare via ciò che non vuoi più tenere! Questo ha un effetto
calmante secondo il kondo. Altrimenti avete a che fare con due cose allo stesso
tempo o potreste essere tentati di togliere le cose dal sacco della spazzatura!

Per evitare che la vostra casa venga di nuovo messa sottosopra
velocemente, è importante dare un posto fisso ad ogni oggetto che volete
tenere. Potrebbe essere necessario investire in un magazzino: una nuova
libreria o un nuovo cassetto per la biancheria intima. Siate creativi. Una
vecchia scatola di scarpe potrebbe benissimo servire come contenitore per le
vostre calze.

Sembra un origami. Kondo ha inventato un nuovo modo di piegare i
vestiti, con successo! Potete trovare il suo metodo di piegatura su internet.
Unico nel suo metodo è il posizionamento verticale dei vestiti nei cassetti.
Occupano meno spazio e sono molto più facili da trovare.

Questi oggetti non saranno completamente inutili per gli altri, i
proprietari potranno rivenderli e si potranno trovare su siti di seconda mano .

https://dilei.it/psicologia/6-modi-disordine-influenza-il-cervello/583843/